venerdì 30 ottobre 2015

Riepilogo pasta frolla



Mia ricetta di frolla
Dopo anni di ricerche, ho provato veramente tante ricette con risultati deludenti...
compresa quella delle Simili che mi veniva dura.
Invece questa è un mix di tantissime ricette, ha un sapore buonissimo e si scioglie in bocca.
Sono già parecchi anni che la uso e non ha mai deluso.


Ingredienti:
400 gr di farina
65 gr di zucchero
175 gr di burro morbido
1 uovo
4-5 gr di lievito
sale
scorza di limone

Per quella al cacao sostituire 50 di farina con 50 di cacao


Tagliare il burro a pezzetti mescolare con il limone e lo zucchero e amalgamare velocemente con le mani.
Aggiungere l'uovo e mescolare con una frusta.

Versare al centro della fontana di farina e lievito e amalgamare velocemente.
Tenere in frigo almeno 3/4 ore a rassodare.
Cuocere a 180°

Con questa frolla ho fatto:

______________________________

Simil frolla
La trovai anni fa in un libro, da quel momento è diventata il mio cavallo di battaglia.
Provatela.

Ingredienti:
250 gr di farina
75 gr di zucchero a velo
90 gr di fecola di patate
190 gr di burro o margarina
1 goccio di latte


Impastare velocemente il burro a fiocchetti con gli altri ingredienti e formare una pallina, il latte non sempre serve, deve rimanere morbida ma non appiccicosa.
Non importa farla riposare come si fa per la pasta frolla.

Io la uso soprattutto per fare questi biscottini.
Ma si adatta davvero a tante preparazioni.
Se volete un sapore diverso mettete la margarina invece che il burro.

cuocere a 180, i biscotti 15/20 minuti

Con questa frolla ho fatto questi biscotti


______________________________

Frolla per crostate
Da Tavolartegusto frolla perfetta per crostate, frolla che non si spacca
Si possono fare anche i biscotti volendo.
E' una frolla molto morbida da cruda.
Quando si scalda mettere in freezer, io la stendo sottile e la metto 10 minuti in freezer, viene perfetta.
Le strisce sulle crostate farle con la frolla fredda altrimenti non vengono bene.

Ingredienti:
Quantità per 1 stampo da crostata / torta dai 22 ai 28 cm:

330 gr di farina ’00 + 1 cucchiaino per la spianatoia
165 gr di burro morbido a temperatura ambiente
1 uovo intero (dimensione media)
2 tuorli d’uovo (dimensione piccola)
130 gr di zucchero semolato 90 gr
1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci
buccia grattugiata di 1 limone a buccia spessa con foglia (in alternativa o in aggiunta buccia di 1 arancia)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo)
1 pizzico di sale

Montare con le fruste elettriche il burro morbido, lo zucchero gli aromi e il sale.
Quando è spumoso aggiungere le uova una alla volta sempre con la frusta.
Aggiungere infine farina e lievito e mescolare con una spatola.

Mettere sulla spianatoia con un velo di farina e finire di amalgamare a mano molto velocemente.
Mettere a freddare in pellicola in frigo per almeno 4/6 ore.

Questa frolla va stesa al massimo 4 mm perché contiene lievito.
Di solito io prima di formare i biscotti rimetto per una mezz'ora in frigo la pasta frolla

Cuocere per le crostate, a 170/175° da minimo 35 minuti al massimo 60 minuti per le torte ripiene di crema, ecc.

Con questa frolla ho fatto


______________________________

Frolla per biscotti
La ricetta è quella di tavolartegusto, questa frolla è croccante e giusta per i biscotti 

Per circa 50 biscotti
Ingredienti:
330 gr di farina ’00
200 gr di burro freddo di frigo
130 gr di zucchero a velo
3 tuorli piccoli oppure 2 grandi per un totale di 52 gr di uova
(un goccio di latte)
buccia grattugiata di 1 limone
buccia grattugiata di 1 arancia
1 cucchiaino di estratto di vaniglia oppure 1/2 bustina di vanillina


Nel mixer a lama grande ponete la farina setacciata e  il burro freddo di frigo che avete tagliato a cubetti senza toccarlo con le mani.
Fate fare pochi giri ad alta velocità e vi troverete una granella, aggiungete le uova il limone o vaniglia e lo zucchero.
fate girare ad alta velocità; pochi secondi e il composto si amalgamerà tutto da un lato.
A questo punto trasferite l’impasto su un piano di marmo oppure plastica, alluminio, l’importante che non sia legno che incolla. Impastate pochi secondi per compattare. Formate una palla.
Avvolgetela in una pellicola per alimenti, appiattitela e lasciatela riposare in frigo per 30′-40′.

Stendere al massimo a 5 mm se fate i biscotti accoppiati farli al massimo 3 mm.
Io la stendo tra 2 fogli di carta forno
Di solito io prima di formare i biscotti rimetto per una mezz'ora in frigo la pasta frolla

Cuocere a 180° per circa 12 minuti

Con questa frolla ho fatto:


2 commenti:

  1. ho diverse ricette per la frolla la tua mi piace tanto per la quantità ridotta di burro,zucchero e uova rispetto alla farina da provare,grazie adesso cosaci regalerai con questa bella pasta,sono curiosa,baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala secondo me è valida come ricetta. hehe ora penserò a cosa produrre!

      Elimina