domenica 15 settembre 2019

Ovis mollis - frolla con tuorli sodi


Non si percepisce la friabilità di questi biscottini, perfetti e particolari trovati nel blog della mitica anice e cannella, l'unica cosa da tenere presente è che vanno fatti e poi dimenticati per 3 giorni.

Alcuni ho visto che mettono la fecola, altri no, mi sono voluta fidare di lei.

Ingredienti:
150 gr di farina 00 (meglio se a scarso contenuto proteico)
 100 gr di burro di ottima qualità
50 gr di zucchero zefiro
3 tuorli sodi
scorza di limone
1 pizzico di sale
cioccolato fondente


Bollire 3 uova e poi ricavare i tuorli.

Impastare gli ingredienti sabbiando burro e farina.
Aggiungere poi i tuorli d'uovo assolutamente passati al setaccio e aromatizzare con buccia di arancia o limone grattugiata. 
Aggiungere il resto degli ingredienti e impastare velocemente compattando il tutto.


Fare riposare la pasta in frigo almeno 1 ora e ricavarne poi dei bastoncini di dimensioni più o meno uguali circa 7/8 cm.

Poggiarli nella placca coperta da carta forno e metterli ancora in frigo almeno 1 ora.

Infornare e cuocere una decina di minuti a 180°, togliendoli quando iniziano a colorirsi anche se sono ancora morbidi

Non appena saranno ben freddi, ma anche il giorno dopo perché sono delicatissimi, passarli nel cioccolato fondente sciolto a bagnomaria

Metteteli in una biscottiera e dimenticateveli per almeno 3 giorni, migliorano col tempo

2 commenti:

  1. La frolla degli ovis mollis per me è unica! La adoro.
    L'aggiunta del cioccolato fuso rende questi biscottini ancora più deliziosi.

    RispondiElimina