mercoledì 20 febbraio 2013

Trofie

Amo la pasta di semola, in modo particolare le trofie, fatte sempre con l'impasto base che faccio sempre



Per tre persone servono almeno 400 gr di farina.

Dopo aver fatto riposare l'impasto formo dei rotolini sottili sottili e taglio a 3/4 cm
Prendo un ferro da maglia oppure quegli spiedini di ferro che sono per il girarrosto, ma vanno bene anche quelli di legno, l'importante è che il diametro sia tondo per poterlo arrotolare, a quel punto partendo da un angolino comincio ad arrotolare.

Facile facile!
Conditele con il pesto fatto in casa, qui c'è la mia versione.

18 commenti:

  1. Anche io adoro fare la pasta in casa e le tue trofie sono perfette!!
    Non ho ben capito però come è fatto il ferro con cui le hai preparate.
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! o prendo un ferro da maglia oppure quegli spiedini di ferro che sono per il girarrosto, ma vanno bene anche quelli di legno, l'importante è che il diametro sia tondo per poterlo arrotolare. spero di essermi spiegata meglio! un abbraccio carmen!

      Elimina
  2. Non le ho mai provate, le fai sembrare semplici! Deliziose, un bacio!

    RispondiElimina
  3. Ma che brava ...favolose queste trofie mi piacerebbe provare a farle devono essere ottime fresche....ciao e buona serata Lia

    RispondiElimina
  4. Ma che belle, ma sei bravissima.
    Miky

    RispondiElimina
  5. complimenti davvero brava nuova follower ricambi? http://karinacosmetic.blogspot.it/
    http://assaggi-incucina.blogspot.it/
    kiss

    RispondiElimina
  6. Sono fantastiche le trofie fresche! Mi sono iscritta tra i tuoi lettori! Se ti va passa a trovarmi anche tu. Buona giornata1

    RispondiElimina
  7. Da provare a farle subito. Se passi da me c'è un premio.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. La pasta fatta in casa è sempre la pasta fatta in casa!!!! Bravissima! Un caro saluto e a presto, Alison

    RispondiElimina
  9. Adoro fare la pasta fatte in casa,e le tue trofie sono un trionfo direi!Brava!

    RispondiElimina
  10. Ciao Camilla, sono Cecilia, con Viola blogger di "Frizzi e Pasticci"; siamo tue aspiranti nuove followers (appena i problemi di connessione ce lo consentiranno); intanto, se passi dal nostro blog troverai un regalino per te!

    RispondiElimina
  11. Ciao Camilla, mi chiamo Rosy, ho trovato per caso il tuo blog, per me è stato un vero piacere visitarlo...complimenti, sei bravissima, le ricette che proponi mi sono piaciute veramente tanto!!
    Mi sono iscritta con piacere ai tuoi sostenitori.
    Anch'io ho un blog: Nonsolocucineisolane.blogspot.it, da soli 4 mesi, se ti va di passare a farmi visita mi fa piacere!!
    Rinnovo ancora i complimenti per il blog!!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
  12. bellissime, sei stata bravissima, complimenti!

    RispondiElimina
  13. Perfetta questa pasta, ho visto anche le altre tue preparazioni, sei molto brava.
    Del mio blog è cambiato solo il
    nome, l'immagine e l'indirizzo, i contenuti sono rimasti quelli, ci sono tutte le ricette.
    A presto!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per il blog mi sono appena unita se ti va vieni a trovarmi nel mio c'è anche un contest in corso..

    http://incucinaconombretta.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. La pasta fatta in casa è inusperabile. Che pazienza a fare le trofie, ma che buone :)

    RispondiElimina
  16. grazie davvero!! ricambierò passando da tutti i vostri blog :)

    RispondiElimina