mercoledì 9 maggio 2012

Torta croccantina

torta_croccantina_12_1all




Ricetta del mitico Papum di cookaround

CI SERVE:
pan di spagna tagliato in 3 parti
croccante di mandorle tritato fatto con 200 gr di mandorle (se si vuole anche x decorazione 300 gr)
crema pasticcera fatta con 500 ml di latte
500 di panna
50 gr di zucchero
bagna al maraschino
glassa di copertura
decorazioni al caramello trasparente

PAN DI SPAGNA
2 uova
30 gr farina
35 gr frumina
60 gr zucchero
1 bustina di vanillina

Montare le uova con lo zucchero a lungo, finché non fanno nastro. (circa 20-25 minuti)
Aggiungervi farina e frumina setacciate e mescolare delicatamente fino a che non saranno completamente incorporate nelle uova.
Imburrare e infarinare una tortiera da circa 22-24 cm e versarci dentro l’impasto.
Infornare a 180° per 25 minuti.
Una volta freddo ricavarne tre dischi.

CREMA
Montare la panna con lo zucchero e tenerne un po' da parte.
Unire quasi tutto il croccantino alla panna montata e alla crema pasticcera.

BAGNA
Portare ad ebollizione 120 gr di acqua con 70 gr di zucchero,quando lo zucchero è sciolto lasciare raffreddare lo sciroppo e poi unire 40 gr di maraschino


MONTAGGIO
In un cerchio mettere il pan di spagna bagnarlo con bagna al maraschino mettere la crema e il croccantino tritato, ancora pds crema e croccantino, di nuovo pds bagnato e panna.
Tenere in frezeer.


GANACHE
Coprire con la ganache fatta con 200 gr i panna e 400 gr di ciocco bianco (ne ho messi 300 ma non bastava perchè i lati erano trasparenti)

DECORAZIONE

Mescolare 100 gr di zucchero con 40 gr d'acqua.Al bollore aggiungere 40 gr di glucosio. Se si vuole bianco stoppare la cottura al piccolo accenno di giallino, mettere il tegame in acqua fredda e poi procedere.

Io ho continuato la cottura finchè è comparso un color giallo miele. Fermato la cottura in acqua fredda.
NOTA: Se dovesse tendere a solidificarsi, nessun problema! Basta rimettere il pentolino sul fornello


9 commenti:

  1. ...come mai neanche un commento a questa bella torta...?
    Brava!

    p.s. aborro l'uso della vaniglina, usa la vaniglia direttamente ;)

    RispondiElimina
  2. Grazie zio piero! Grazie davvero... Si lo so.. Ho sbagliato con la vanillina!!!!!!! :) perdonami.. :)

    RispondiElimina
  3. bella questa torta mi piace il croccantino e moltissimo lo zucchero cotto bianco, messo a fili.

    RispondiElimina
  4. grazie, anche secondo me è molto più bello lo zucchero chiaro che quello "classico"

    RispondiElimina
  5. non so come sono arrivata al tuo blog, ma devo dire che ne sono estremamente felice! caspita che torta! è bellissima, ne voglio una fetta si può? :) complimenti!
    mi unisco ai tuoi seguaci, spero non ti dispiaccia! baci baci e buona serata :) (sognerò questa torta oggi :D )
    Silvia
    p.s: passa da me se ti va :)

    RispondiElimina
  6. capperi che brava che sei!!! ho dato una sbirciata ai dolci e sono tutti bellissimi! complimenti :) !!!
    toglimi una curiosità...come fai i decori di caramello? io una volta c ho provato ma con scarsi risultati :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie alice! e lo dici tu a me che sono brava?! tu sei spettacolare!!!! il caramello è un po' più complesso invece con il glucosio è più semplice. io stendo un foglio di carta d forno e con la forchetta lo filo...non so se mi sono spiegata tanto...poi quando si è raffreddato faccio un nido con le mani. invece la nocciolina l'ho infilata in uno stuzzicadente e immersa qualche volta nel caramello. se mi sono spiegata male dimmelo!!! ciao ali!

      Elimina
    2. addirittura? grazie, ma mi pare che nemmeno tu scherzi! ho visto di quelle torte!!! penso di aver capito il metodo. vedrò di procurarmi il glucosio allora :) grazie :)))

      Elimina