lunedì 4 aprile 2016

Torta angelica


La ricetta è sempre lei....quelle che faccio sempre.
Qui trovate il link vecchio.

La ricetta è uguale identica ma in questo caso ho messo cioccolato a pezzi, uvetta e nel punto di unione della ciambella ho messo i canditi.

Ingredienti:
Lievitino:
75 gr di acqua
135 gr di manitoba
13 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero (o malto) 

Impasto:
400 gr di manitoba
120 gr di burro+ 50 gr da spennellare
120 gr di latte caldo
5 gr di sale
3 tuorli
75 gr di zucchero
scorza d'arancia
circa 100 gr di gocce di cioccolato/uvetta

oppure 75 gr di uva sultanina e 75 gr di arancia candita, come prevede la ricetta originale delle Sorelle Simili.



E' una ricetta bella lunga, tra preparazione lievitazione e cottura ci vogliono 3h e 30 o 4 ore.

Per prima cosa si prepara il lievitino, con acqua tiepida, lievito di birra (io avevo quello secco) e lo zucchero. 
Impastare bene e metterlo coperto con pellicola a riposare per 30 minuti.
 Dovrà raddoppiare.

Tagliare il burro a pezzi e farlo ammorbidire a temperatura ambiente, 
scaldare il latte e lo zucchero, i tuorli, il sale e versare tutto nella farina unire la scorza di arancia, aggiungere il burro e impastare per 10 minuti fino a che non è elastico. 

Unire il lievitino all'impasto, impastare bene e mettere a riposare in una ciotola imburrata e coperto per almeno 2 ore.

Dopo che sarà raddoppiato senza lavorarlo stenderlo in un rettangolo con il mattarello fino ad uno spessore di 2-3 mm, spennellarlo di burro fuso e versarci il cioccolato e l'uvetta ammollata.

Arrotolare per il lato lungo tenendo la chiusura sul fondo. 
A questo punto avrete un salamotto. 
Tagliarlo a metà per il senso della lunghezza lasciando unita una piccola porzione, girare verso l'alto la parte tagliata per far vedere l'interno, incrociare i due lembi a treccia e chiudere a ciambella.


   Spero di essere stata chiara, è più facile farlo che spiegarlo!
Mettere in una teglia con carta da forno,
spennellare di burro fuso e lasciar lievitare 30-40 min 

Cuocere in forno a 180° per circa 20/25 minuti, se si scurisce molto
coprire con carta stagnola.

2 commenti:

  1. deliziosa,hai fatto bene a regalarcela,è spettacolare e sempre affascinante,felice settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille paola felice settimana anche a te!

      Elimina