lunedì 18 giugno 2018

Cornetti salati di pasta brioche


Veramente spettacolari, ho provato varie ricetta ma questa è davvero buona.
Perfetta per un buffet, io lo avevo preparati in anticipo e cotti, solo riscaldati
al bisogno. Devo dire fe-no-me-na-li!
La ricetta è di dolcementesalato ricordano molto i cornetti di Luxus /(non so chi se li ricorda!)
Se leggete 50 gr di zucchero non vi spaventate, è giusto.

 per 17-18 cornetti
Ingredienti:
500 gr di farina manitoba 
250 gr di acqua
50 gr di strutto
50 gr di zucchero
15 gr di sale
1 bustina di lievito di birra secco (7 gr)
2 tuorli
latte q.b.


Scaldare appena l'acqua (25-30°C)

In una ciotola unire il lievito, un cucchiaino di zucchero preso dal totale e l'acqua.
Mescolare e lasciar attivare il lievito per 3-4 minuti

In una ciotola versare la farina, unire l'acqua, il composto di lievito, lo strutto e lo zucchero. Impastare per 5 minuti, anche con la planetaria, poi unire il sale e proseguire altri 10 minuti, fino ad ottenere un panetto perfettamente liscio e morbido.

Dalla pasta ottenuta ricavare due parti, allargare ciascuna parte col mattarello fino ad ottenere due rettangoli quanto più lineari possibili (i miei avevano una larghezza di 17 cm)

Ricavare, con una rotella tagliapasta liscia dei triangoli di uguali dimensioni (i miei avevano la base di 8 cm e l'altezza di 17 cm)

Stendere la pasta di ogni triangolo con un mattarello

Con le mani tirare la punta il più possibile in modo da allungare tanto il triangolo, e fissarla col pollice sul piano di lavoro (questo facilita l'arrotolamento)
Arrotolare partendo dalla base fino ad arrivare alla punta, che deve finire sotto

Disporre i cornetti così ottenuti in una teglia rivestita da carta forno e lasciar lievitare 2 ore o poco più (io li lascio riposare dentro il forno precedentemente acceso un minuto e poi spento)

Spennellarli con i tuorli allungati con un goccino di latte (più se ne spennella più bruni verranno)
Si possono anche cospargere con dei semi di sesamo.

Cuocere nel forno a 200° per 20 minuti lasciando ben dorare la superficie .


Nessun commento:

Posta un commento